Domenica, Maggio 18, 2014

Etiopia: Movimento Unito Gambella Niloti/Esercito (GNUM/A) condanna l’uccisione di massa nella regione Oromia

oromia.jpg

Il Movimento Unito Gambella Niloti/Esercito (GNUM/A) condanna l’uccisione di massa perpetuato da TPLF-guidato dalle forze della sicurezza del governo etiope contro gli studenti dell’università Oromo e su altri civili innocenti che sono avvenuti in diverse parti della regione Oromia particolarmente nella zona Ambo nelle scorse due settimane.

Gli studenti stavano pacificamente dimostrando i loro diritti costituzionali per i contadini Oromo che sono stati/sono sfrattati con forza ed illegalità dalla loro terra natia nei dintorni di Finfine (Addis Abeba) a causa del Piano Master Integrato di Addis Abeba loro imposto.

Le nostre fonti confermano che le uccisioni continuano nella città di Nekemte ed in altre zone in cui un numero non confermato di innocenti Oromo vengono massacrati. Molti sono stati arrestati e molti altri scompaiono dalle loro case mentre le proteste dei dimostranti continuano.

La Notizia:
https://www.ogadennet.com/?p=31308