Venerdì, Agosto 24, 2012

Darfur: Sudan nega la rivendicazione dei ribelli del Sudan Liberation Movement of Mani Arkoi Minnawi (SLM-MM) dell’uccisione di 11 soldati in una imboscata in Darfur

images?q=tbn:ANd9GcRIRt46qUQtJkDsGdWVhLJ3RjRQ0Bdhq3mL0gKNh-XEmbwGrfld9IDfzEuW

L’esercito sudanese ha negato la rivendicazione dei ribelli nella regione occidentale del Darfur del paese di aver ucciso 11 soldati in una imboscata questo lunedi.

Il portavoce ufficiale dell’esercito conosciuto come SAF, Al-Sawarmi Khalid Saad, ha detto mercoledi che non ci sono stati scontri con i ribelli in Darfur durante il mese del Ramadan e la festa di Eid.

Al-Sawarmi ha reagito alla notizia nella quale i ribelli del Sudan Liberation Movement of Mani Arkoi Minnawi (SLM-MM) nel Darfur hanno detto di aver ucciso 11 soldati dell’esercito in una imboscata questo lunedi.

Il portavoce dell’SLM-MM Abdulla Musral ha detto a Radio Dabanga che l’operazione ha avuto luogo in un area situata tra le città di Al-Mujlad e Babanosa, 50 km ad est dello Stato Darfur Orientale.

La Notizia:
http://www.sudantrib … pip.php?article43671