Lunedì, Agosto 27, 2018

Libia: Stato Islamico (IS) rivendica attacco mortale ad un checkpoint a Zliten

attack.jpg

Il gruppo Stato Islamico sabato ha rivendicato la responsabilità per un attacco mortale all’inizio di questa settimana ad un checkpoint nella Libia occidentale, mentre le autorità libiche hanno annunciato l’arresto dei sospetti.

“I soldati del califfato hanno assaltato il cancello ‘Wadi Kaam’, sulla strada Zlinten-Khoms due giorni fa, colpendo una riunione di elementi della sicurezza apostati” leali al governo di unità nazionale della Libia appoggiato dall’ONU, ha detto il gruppo jihadista tramite il suo braccio di propaganda Amaq.

Sei soldati leali al governo di accordo nazionale (GNA) sono stati uccisi nell’attacco di giovedi, illustrando l’insicurezza che ha afflitto il paese dall’inizio della rivolta nel 2011.

Il sindaco di Zlinten, Moftah Ahmadi, ha detto a AFP che l’assalto alla città, che si trova a 170 chilometri (105 miglia) dalla capitale in una zona dove i jihadisti dell’IS sono attivi, ha colpito le forze delle operazioni speciali comandate dal ministero degli interni.

La Notizia:
https://punchng.com/ … a-checkpoint-attack/

Menu





ENGLISH VERSION
WARS IN THE WORLD




Lista Conflitti in Corso



Mappa Conflitti in Corso



10 Eserciti più grandi al mondo



Lista dei criminali di guerra più ricercati al mondo



Armi Nucleari:
Chi ha cosa?




Foto di Guerra



Video di Guerra



Audio di Guerra



Libertà di Stampa nel Mondo



Tutte le News dal Mondo



LINKS

Previsioni Meteo Italia

Tags

  Africa     Americhe     Nuovo Stato     Guerra     Europa     Medio Oriente     Asia     Oceania  

Previsioni Meteo

PREVISIONI METEO ITALIA

Previsioni Meteo in tutta Italia

Bagno Alma

Bagno Alma Ristorante Pizzeria

Viale del Tirreno 32, 56128 Tirrenia (Pisa)

Manualinux

Manualinux,
il Manuale per Linux

Creme al Cioccolato

Creme al Cioccolato

Il più grande sito web di Creme Spalmabili al Cioccolato nel Mondo

Giornali nel Mondo

List Newspapers

List of Newspapers in the World

Lista di Giornali nel Mondo