Venerdì, Aprile 22, 2016

Birmania-Myanmar: Esercito chiede a Partito del Progresso Stato Shan/Esercito Stato Shan-Nord (SSPP/SSA-N) ritiro da posizioni strategiche

SSA.jpg

L’Esercito birmano ha minacciato nuove offensive militari se il Partito del Progresso Stato Shan/Esercito Stato Shan-Nord (SSPP/SSA-N) si rifiuta di ritirarsi da due posizioni nelle mentagne confinanti con il territorio etnico Wa, secondo fonti locali.

Un sergente di SSA-N ha detto a The Irrawaddy in condizione di anonimato che il suo gruppo armato non abbandonerà queste posizioni nel nord dello Stato Shan e che avrebbero difeso il loro territorio nel caso di un attacco delle forze governative.

“Abbiamo due brigate là”, ha detto l’ufficiale. “Non ci sono condizioni per cui dovremmo ritirarci dalle nostre posizioni poichè questa è la nostra zona e siamo qua da molto tempo. Siamo preparati per combattere se agiranno”.

L’avvertimento del ritiro avviene in forma di lettera da parte del Comando Nordorientale dell’esercito birmano nella città di Lashio dello Stato Shan, appena prima del festival annuale dell’acqua della scorsa settimana, ha detto il sergente.

Ha espresso preoccupazione che l’esercito birmano possa pianificare una operazione militare su larga scala.

La Notizia:
http://www.irrawaddy … ategic-outposts.html