Giovedì, Agosto 1, 2013

Filippine: 94 ribelli del Nuovo Esercito Popolare (NPA) si sono arresi, uccisi e arrestati lo scorso mese

philippines_2631604b.jpg

Un totale di 94 ribelli comunisti si sono arresi, sono stati uccisi o arrestati lo scorso mese, ha sostenuto giovedi l’esercito.

Le Forze Armate delle Filippine (AFP), comunque, hanno subito l’uccisione di 29 soldati e feriti nello stesso periodo.

Il capo degli affari pubblici per l’AFP il Colonnello Ramon Zagala ha detto che 29 membri del Nuovo Esercito Popolare (NPA) sono stati uccisi in operazioni da combattimento mentre altri 12 sono stati catturati a Luglio. Ha aggiunto che 56 ribelli hanno abbandonato la lotta armata nello stesso periodo.

“Comunque, l’AFP ha anche subito perdite nel mese di Luglio, con sei soldati uccisi e 23 feriti in scontri armati con l’NPA”, ha riferito Zagala.

La Notizia:
http://www.philstar. … -arrested-last-month