sabato, Aprile 23, 2011

Gli eserciti di Thailandia e Cambogia si sono scontrati sul confine, 6 morti

Thailandia e Cambogia hanno scambiato colpi di artiglieria e di armi da fuoco per diverse ore Venerdi in una disputa di lunga data lungo il confine, sei militari sono stati uccisi.

Il confronto vicino al vecchio tempio di Ta Krabey e Ta Moan ha forzato migliaia di civili da entrambe le parti alla fuga.
La Cambogia dice che colpi di artiglieria sono caduti su i villaggi ed altre aree entro 13 miglia (21 kilometri) all’interno del suo territorio.

E’ stata la prima schermaglia riportata dai quattro giorni dei combattimenti di Febbraio, quando otto soldati e civili furono uccisi vicino al tempio Preah Vihear dell’11 secolo, circa 100 miglia (160 kilometri) ad est dei combattiemnti di Venerdi.

Una disputa lunga decadi sul confine sui vecchi tempi e la terra intorno a questi ha alimentato passioni nazionaliste in entrambi i paesi. Gli scontri sono iniziati divere volte da 2008, quando a Preah Vihear è stato riconosciuto come Patrimonio Mondiale delle Nazioni Unite.

La Notizia:
http://www.nytimes.c … h.html?_r=1&ref=asia